Una delegazione dell’Associazione Nazionale Marinai di Italia – sezione di Trieste, accompagnata dal Direttore Marittimo del Friuli Venezia Giulia – Capitano di Vascello Luciano Del Prete, è stata ricevuta nei giorni scorsi dal Prefetto di Trieste – dott. Pietro Signoriello.
Nel corso della visita, il Presidente della locale sezione ANMI Selvi Livio e il Consigliere Nazionale Seppi Giorgio hanno illustrato le finalità che l’Associazione persegue nonché le iniziative che la stessa pone in essere a favore della collettività.
Oltre a partecipare attivamente alle varie manifestazioni e celebrazioni di ricorrenze a carattere nazionale e locale, al fine di tenere vivo l’attaccamento ai valori e alla Marina Militare, l’Associazione svolge, infatti, diverse attività per il sociale, in termini di assistenza morale e materiale, promozione della solidarietà, organizzazione di mostre e altri eventi culturali, volti a diffondere la cultura marinara e le sue tradizioni.
La visita si è conclusa con l’omaggio a S.E. il Prefetto Signoriello del crest dell’ANMI unitamente al libro – edito dalla Marina Militare – “Nave Vespucci Il mistero del tempo” nonché con parole di vivo apprezzamento, da parte dell’Alta Autorità, per l’incondizionata dedizione e il generoso servizio che l’Associazione ripone a beneficio dell’intera società.​