Si è svolta questa mattina presso l’auditorium dell’Istituto Nautico di Genova la cerimonia di consegna del tradizionale Premio San Giorgio, alla quale ha partecipato il Vice Presidente Esecutivo della Ignazio Messina & C. nonché presidente di Assarmatori Stefano Messina.

Dal 1967 il Collegio Nazionale Capitani di Lungo Corso e Macchina, presieduto da Giovanni Lettich, premia ogni anno (da ormai 55 anni) i migliori studenti dell’Istituto Tecnico Nautico “San Giorgio” di Genova con borse di studio e la Ignazio Messina & C. è tra gli storici sostenitori dell’iniziativa, al fine di valorizzare sempre più la formazione e le competenze necessarie alle professioni del mare.

“Riteniamo infatti – si legge in una nota pubblicata dalla società genovese – che le competenze, e il loro continuo aggiornamento, rappresentino il “fattore critico di successo” necessario per fornire adeguate risposte alle profonde innovazioni, tecnologiche e di processo, che stanno interessando il mondo della navigazione”.

Stefano Messina ha premiato con una targa e una borsa di studio il miglior studente della terza classe del corso Tecnico della Logistica, ricordando nel suo intervento l’importanza delle risorse umane anche in uno scenario tecnologico in costante mutamento e aggiornamento. Evidenziando come il mondo del lavoro a bordo delle navi in questo momento sia in fermento, con tante opportunità per i giovani, Messina ha anche ribadito l’importanza per la Pubblica Amministrazione di arrivare ad una concreta semplificazione delle norme che regolano l’accesso a questo segmento.

Lascia un commento