Il Presidente di Assarmatori Stefano Messina è intervenuto oggi a Roma al Festival del Mare, organizzato dall’Istituto Piepoli e dalla Camera di Commercio capitolina. In una tavola rotonda dedicata al cluster marittimo e portuale, alla presenza del Ministro per le Politiche del Mare e la Protezione civile Nello Musumeci, Messina ha ricordato come l’Italia stia riscoprendo “la sua vocazione di Paese marittimo, grazie ad una convergenza positiva di fattori fra cui il traino della politica, con una rinnovata attenzione al settore anche grazie al Ministro per le Politiche del Mare e al rafforzamento delle Direzioni generali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti”.
Messina ha inoltre ribadito che l’armamento italiano esprime eccellenze in tutti i segmenti del trasporto marittimo, ma riveste un ruolo indispensabile e insostituibile in particolare nelle Autostrade del Mare e nei collegamenti con le isole maggiori e minori: “In questo caso parliamo di una vera e propria infrastruttura irrinunciabile, al pari del trasporto ferroviario e del tpl nei contesti urbani”.

Lascia un commento