Prende ufficialmente il via la partnership tra MSC Crociere – terzo brand crocieristico al mondo, leader in Europa, Sud America, Golfo Persico e Sud Africa – e l’Accademia del Turismo di Lavagna, centro di eccellenza ligure nel campo dell’istruzione professionale in ambito turistico-alberghiero, per la formazione del personale da imbarcare sulle navi della Compagnia.

SI è tenuta infatti oggi a Lavagna la presentazione dei nuovi corsi alla presenza di Marco Scajola, Assessore di Regione Liguria alla Formazione e all’Orientamento, Gian Alberto Mangiante, Sindaco della cittadina ligure, Stefano Giampedroni, Shipboard Talent Acquisition Manager di MSC Crociere, e Nicola Visconti, Amministratore Unico di Accademia del Turismo.

Dopo l’accordo-quadro siglato a luglio del 2023 tra MSC Crociere e l’Accademia di Lavagna, finalizzato a pianificare l’attività di formazione in relazione alle esigenze di recruitment della Compagnia, si aprono oggi le iscrizioni alle prime attività di formazione riguardanti due specifici profili professionali: Luxury Sales Advisor (15 posti disponibili) ed Entertainer Adults and Kids (15 posti disponibili). I corsi si svolgeranno presso la sede dell’Accademia – Villa Spinola Grimaldi – che il Comune di Lavagna, con atto di concessione, renderà disponibili per lo svolgimento delle attività.

Ai percorsi formativi potranno iscriversi giovani maggiorenni (priorità per la fascia d’età 18-35 anni), disoccupati, persone in stato di non occupazione, inattivi, giovani e adulti, con priorità per i residenti e/o domiciliati in Liguria. Per partecipare alle selezioni occorre aver conseguito un diploma di scuola secondaria superiore e avere un passaporto valido (o aver iniziato l’iter per il rilascio). Al termine del percorso, al 60% degli allievi qualificati sarà garantito un contratto di lavoro di 6 mesi con MSC Crociere.

I percorsi formativi, approvati da Regione Liguria, rispondono all’Avviso pubblico per la presentazione di operazioni relative ad azioni di formazione con vincolo occupazionale “Formare per occupare” a valere sul PR FSE + REGIONE LIGURIA 2021-2027 (Priorità 1 Occupazione, obiettivo specifico ESO4.1.) DGR N. 1122 DEL 18/11/2022. La partenza dei corsi è prevista in data 8 gennaio 2024. Ogni corso avrà una durata di 600 ore, delle quali 420 tra aula e laboratorio, e 180 di stage a bordo delle navi MSC Crociere.

Le modalità di iscrizione sono disponibili sul sito www.accademiadelturismo.eu. La Segreteria dell’Accademia del Turismo è a disposizione per ogni tipo di informazione (info@accademiadelturismo.eu). Per gli allievi che verranno da fuori regione è previsto attivato un servizio di residenzialità.

Marco Scajola, Assessore di Regione Liguria alla Formazione e all’Orientamento, ha sottolineato: “Presentiamo oggi due corsi davvero importanti, a valere sul bando regionale Formare per occupare, e al contempo diamo nuova linfa al proficuo rapporto tra Regione Liguria, Msc Crociere e Accademia del Turismo di Lavagna – dichiara l’assessore regionale alla Formazione Marco Scajola -. Con un impegno di circa 146mila euro coinvolgeremo 30 allievi dando la certezza, ad almeno il 60% di essi, di essere assunti al termine del percorso formativo totalmente gratuito. Ancora una volta sottolineo l’obiettivo di formare non tanto per farlo, ma per dare possibilità e lavoro a chi lo cerca in settori strategici per l’economia della nostra regione. Attraverso il Fse+ stiamo facendo grandi cose, siamo diventati una regione virtuosa per la programmazione delle risorse europee. I corsi in oggetto sono un piccolo, grande tassello di ciò che stiamo mettendo in campo in questo caso attraverso Formare per occupare, un bando che ci sta dando molte soddisfazioni e che è tuttora aperto in modalità sportello con una disponibilità residua di 4 milioni di euro che siamo convinti potranno essere ben spesi per il finanziamento di altri progetti”.

Stefano Giampedroni, Shipboard Talent Acquisition Manager di MSC Crociere, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di presentare oggi questi nuovi importanti percorsi formativi. Essi rinsaldano la proficua collaborazione avviata fin dal 2017 con Regione Liguria, che ringraziamo, con l’obiettivo di offrire rilevanti sbocchi occupazionali nel settore crocieristico. Fino ad oggi, va ricordato, sono stati formati e assunti a bordo delle nostre navi ben 262 candidati, di cui 211 provenienti dai corsi tenuti a Lavagna. Per questi risultati ringraziamo, in particolare, l’Accademia della Marina Mercantile di Genova. Ringrazio inoltre l’Amministratore Unico dell’Accademia del Turismo, Nicola Visconti, sia per l’attività di mediazione con Regione Liguria e il Comune di Lavagna, sia per l’entusiasmo e la collaborazione – assicurati fin dai primi contatti – che hanno permesso che questo progetto si realizzasse con successo

Il Sindaco di Lavagna, Gian Alberto Mangiante, ha osservato: “Villa Spinola Grimaldi non poteva avere finalità migliore a fronte di una determinazione sempre più chiara di questa amministrazione di investire nello sviluppo del turismo, partendo proprio dalla formazione. La concretezza, la determinazione e direi l’incontenibile voglia di sperimentare e di evolversi di Accademia del Turismo hanno dato vita a questa nuova progettualità in un percorso di collaborazione ormai fortemente consolidato e che ha creato e sta continuando a sviluppare incredibili opportunità per i nostri giovani.

Nicola Visconti, Amministratore Unico dell’Accademia del Turismo, ha sottolineato: “Riparte a Lavagna la formazione nell’ambito del turismo crocieristico, anche grazie alla collaborazione con la Fondazione Accademia Marina Mercantile e al supporto del Comune di Lavagna. Uno speciale ringraziamento va a MSC Crociere, che ha voluto investire nuovamente nel Tigullio per la formazione del proprio personale. Questo progetto consolida la strategia che Accademia del Turismo in questi ultimi anni sta portando avanti, confermando che il Tigullio è sempre più un punto di riferimento per la formazione dell’ambito del turismo anche per aziende che operano a livello nazionale ed internazionale. La disponibilità del Comune di Lavagna è stata determinante per stringere l’accordo con MSC Crociere. Questo bando di Regione Liguria, che va ad intercettare bisogni specifici anche di singole aziende, ha permesso di mettere subito in campo azioni formative finalizzate all’inserimento lavorativo”.

Lascia un commento