“Il Corridoio economico India-Medio Oriente-Europa risponde a nuove sfide e opportunità. La cosiddetta Via del Cotone, lanciata a margine del Vertice G20 di New Delhi, avanzerà verso l’Asia occidentale e il Medio Oriente collegando l’India agli Emirati Arabi e all’Arabia Saudita, oltre alla Giordania e Israele. Il corridoio settentrionale collegherà il Golfo Arabico al continente europeo e avanzerà, attraverso il Mar Mediterraneo, da Tel Aviv verso Grecia, Italia, Francia, fino in Germania. La strada da percorrere è lunga e difficile, ma l’Italia è pronta per fare la sua parte. Con un efficiente quadro normativo, gli adeguati strumenti di finanziamento e il corretto sistema di governance sarà possibile creare una solida base per rendere le reti di trasporto Europa-Asia più resilienti nei prossimi decenni”.
Lo ha detto il deputato e vice ministro al Mit Edoardo Rixi durante il suo intervento alla tavola rotonda sul ruolo dell’Imec nel partenariato di infrastrutture e investimenti globali, in corso a Mumbai.

Lascia un commento