GNV (Gruppo MSC) ha donato all’Ospedale Pediatrico Gaslini, in collaborazione con Amri (Associazione per le malattie reumatiche infantili), un apparecchio per la Teletermografia, in grado di definire con precisione il grado di estensione e di attività dei processi infiammatori sia a livello cutaneo che articolare, macchinario di ultima generazione destinato all’UOC Clinica pediatrica e reumatologia dell’Istituto Gaslini, centro di eccellenza a livello europeo nell’ambito della reumatologia pediatrica.

Si è svolta questa mattina presso la Sala Consiglio della Direzione Generale dell’ospedale Gaslini la cerimonia di inaugurazione della termocamera. All’incontro hanno partecipato il Direttore generale dell’Istituto Giannina Gaslini, Renato Botti, che ha accolto e ringraziato Matteo Della Valle, Passengers Sales&Marketing Director di GNV. Presente anche Gabriele Bona, presidente di Amri e Marco Gattorno, direttore dell’UOC Reumatologia e Malattie Autoinfiammatorie dell’ospedale Gaslini, destinataria della donazione, che ha illustrato le funzionalità del macchinario.

“Ringraziamo GNV e AMRI che hanno reso possibile l’acquisizione di questo nuovo macchinario che è destinato alla assistenza dei nostri bambini con malattie reumatiche. Si tratta di una nuova metodica già utilizzata in una patologia reumatica molto severa, la sclerodermia, che è in grado di identificare il grado di infiammazione presente nella cute, ma può essere applicata anche ad altre strutture, come le articolazioni. La sua applicazione nei pazienti pediatrici è decisamente utile, perché permette di quantificare l’intensità dell’infiammazione in modo rapido e indolore” spiega Marco Gattorno, direttore della Reumatologia dell’ospedale Gaslini.

“Nel DNA della nostra Compagnia c’è il desiderio di poter contribuire ad un futuro migliore per i territori in cui operiamo e al benessere delle persone che li abitano. Genova, città della nostra sede, è altrettanto parte della nostra essenza. – spiega Matteo Della Valle, Passengers Sales&Marketing Director di GNV – In quest’ottica va il nostro sostegno ad Amri che si occupa della raccolta fondi per l’Istituto Gaslini di Genova, uno dei più importanti ospedali pediatrici in Europa, impegnato nella ricerca, assistenza e cura dei giovani pazienti, che costituiscono il futuro del nostro territorio”.

“Dal 1992 ci impegniamo ad alleggerire il carico dei bambini affetti da malattie reumatiche infantili (patologie autoimmuni, croniche e rare) attraverso il supporto alla ricerca scientifica, l’accoglienza in appartamenti delle famiglie durante i frequenti ricoveri ospedalieri, il sostegno psicologico e l’acquisto di macchinari per rendere più efficaci e veloci diagnosi e terapie. – aggiunge Gabriele Bonapresidente di Amri Aps  la termocamera donata grazie a GNV è una soluzione che apporterà un evidente miglioramento nel trattamento dei nostri pazienti”.

GNV ha inoltre rinnovato la speciale convenzione dedicata ai pazienti in ricovero/dimissione presso l’Ospedale Gaslini di Genova, che prevede uno sconto del 50% riservato ai pazienti e ai loro accompagnatori su tutte le linee della Compagnia verso e da Sicilia e Sardegna.

Lascia un commento