Assoporti prende atto con soddisfazione di quanto proposto e annunciato dal Ministro agli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il Pnrr, Raffaele Fitto, in relazione all’istituzione di una ZES unica per tutto il Mezzogiorno d’Italia.

Tale modifica operativa mirerebbe a semplificare la procedura complessiva dell’attuazione delle ZES, indispensabile per lo sviluppo dell’area del Mezzogiorno.

Già in passato l’Associazione si era proposta in questo senso, anche al fine di assicurare che il demanio marittimo possa essere sviluppato in maniera coerente con la legge istitutiva delle Autorità di sistema portuale, mantenendo la specificità delle ZES degli ambiti portuali.

Sul punto il Presidente di Assoporti, Rodolfo Giampieri, ha sottolineato, “Le ZES sono una grande opportunità per lo sviluppo delle aree del Mezzogiorno e sono certo che la proposta portata avanti dal Ministro Fitto vada nella direzione di una semplificazione delle procedure. Per meglio coordinare la necessità di salvaguardare le ZES portuali, sarà opportuno avviare un confronto quanto prima.”

Lascia un commento