Nel corso della mattinata di ieri, il Prefetto di Viterbo, Dott. Antonio Cananà, ha fatto visita alla Direzione marittima del Lazio.

Il Prefetto, accolto dal Direttore marittimo, Contrammiraglio Filippo Marini, ha incontrato il personale militare ed è stato omaggiato del crest della Direzione Marittima.

La visita è proseguita all’interno dei locali del “Centro Storico Culturale del Corpo delle Capitanerie di Porto” dove si è svolto un briefing di presentazione sull’organizzazione della Guardia Costiera nel Lazio, sul porto di Civitavecchia e sulle principali tematiche riguardanti la realtà marittima locale.

Significative le espressioni di ringraziamento ed apprezzamento rivolte dal Prefetto al personale della Direzione marittima nella dedica sul Libro D’onore: “Rinnovo la mia stima e la mia ammirazione ad un illustre Corpo dello Stato, che riesce a coniugare in maniera così simbiotica tradizione, innovazione e passione professionale”.

A seguire, la visita del Prefetto si è conclusa con l’imbarco insieme al Direttore marittimo sulla motovedetta CP 2104 della Guardia Costiera, per una breve navigazione durante la quale sono state descritte le principali linee di sviluppo che interesseranno il porto di Civitavecchia nel prossimo futuro.

Lascia un commento